Io non smetto

Domenica 27 Settembre 2020 a Baradili alle ore 18.00, voluta dall’Amministrazione Comunale e organizzata dalla Nur, nella sala consigliare Giorgia Benusiglio dialogherà con Roberto Scema e presenterà il suo libro: Io non smetto. La vita è uno sballo. GIORGIA BENUSIGLIO (Milano 27 luglio 1982), dopo il diploma in lingue, si è laureata in Scienze della Formazione Primaria, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, di Milano, con una tesi dal titolo Psicologia della famiglia: relazioni e comportamenti a rischio in adolescenza. Nel 1999 è stata miracolosamente salvata, grazie ad un trapianto di fegato, dopo aver assunto una piccola quantità di ecstasy. Da quel giorno, ha deciso di trasformare la sua esperienza in una lezione di vita, informando e parlando ai ragazzi dei rischi legati all’assunzione di droghe. Da più di 10 anni, svolge un’attività di prevenzione raccontandosi nelle scuole, affinché il suo errore possa evitare quello di qualcun altro, dando ai giovanissimi quella giusta informazione che lei non ha avuto. Il forte impatto mediatico che la sua storia ha avuto, l’ha portata negli anni ad essere richiesta in parecchi programmi televisivi e radiofonici. Nel tentativo di far arrivare il suo messaggio a quanti più giovani possibili, ha deciso di scrivere un libro in collaborazione con Renzo Agasso Vuoi trasgredire? Non farti! (San Paolo, Torino, 2010). Dal 2015 tiene una rubrica nel mensile Ben Essere sulle dipendenze e problematiche giovanili. A fine 2015 la decisione di trasformare la sua storia in un docufilm Giorgia Vive, che tocca varie tematiche sociali: la pericolosità delle droghe, anche tramite assunzione saltuaria, l’importanza della donazione degli organi, il valore della famiglia e dell’amore. Per la sua meritoria attività ha ricevuto numerosi premi e attestazioni. Luigi Manias