Ossidazione 16

Sabato 9 novembre alle ore 17.30 il Museo dell’ossidiana e la comunità di Pau ospiteranno l’inaugurazione dell’Ossid_Azione_16  Pietra nera e Tracce di pietra nera. Un’occasione unica per l’intero territorio per poter ammirare  i murales di Paulina Herrera Letelier, collocati nella piazza del piccolo centro alle falde del Monte Arci.  Le sale del Museo apriranno inoltre i propri spazi alla creatività dell’artista cilena, che in un percorso del tutto originale dialogherà col nero vetro vulcanico di Sardegna;  fino all’8 dicembre liquide visioni nella penombra degli spazi museali, a capovolgere consueti punti di vista, a cura di Chiara Manca. Ospiti eccezionali della serata del 9 novembre le voci del Accademia Popolare Gallurese Gavino Gabriel – Coro Gavino Gabriel che proporranno un’ampia scelta  della tasgia, suggestivo canto polifonico di antica tradizione gallurese.  Al termine della serata, buffet offerto negli spazi accoglienti e di recente riapertura al pubblico del Caffè_Letterario Casa Borrelli, a pochi metri dal Museo dell’ossidiana. Ossid_Azioni_16 è un progetto ideato e promosso dall’Associazione culturale Menabò, realizzato in collaborazione la Compagnia di Teatro Actores Alidos e con Mater Mediterranea nell’ambito del Bando Culture_Lab_2019, finanziato dalla RAS – Regione Autonoma della Sardegna e con il sostegno del Comune di Pau.           Luigi Manias