Dalle cronache famigliari gramsciane alla Sardegna nella guerra di Liberazione

La Biblioteca Gramsciana Onlus in collaborazione con UNLA, ISSASCO, Casa Natale Antonio Gramsci di Ales, Casa Museo di Antonio  Gramsci di Ghilarza e con il patrocinio dei Comuni di Ales, Ghilarza e Oristano, sarà impegnata con Giuseppe Andrea Manias e lo scrivente,  tra il 24 e il 25 aprile, in un triplice appuntamento. Martedì 24 alle 18 presso Casa Gramsci di Ales Claudio Vercelli (Università Cattolica di Milano) con Un’ostinata resistenza. Riflessioni sul contributo sardo alla lotta di resistenza, farà una sintesi sulla cifra di un apporto, come quello dei resistenti sardi, ancora misconosciuto; mentre Giuseppe Andrea Manias  in Il caso dei martiri di Sutri. Emilio Coni soldato sbandato nel Lazio dopo l’8 settembre 1943, riproporrà, forte di un supplemento d’indagine su fondi archivistici inediti, un tema a lui caro. A Ghilarza mercoledì 25 ad incominciare dalle 10.30, nell’81° anniversario della morte di Antonio Gramsci, presso la Torre Aragonese, Federico Francioni coordinerà il dialogo tra Antonio Deias, Franco Sonis e chi scrive, che hanno approfondito inediti aspetti biografici del Gramsci sardo, richiamati anche nel titolo dell’evento: Gramsci in Sardegna: memorie famigliari. Infine lo stesso giorno, ad incominciare dalle 17 nella sala del consiglio del Comune di Oristano, il 73° anniversario della festa della Liberazione sarà celebrato dal convegno Antifascismo, Democrazia, Futuro. Preceduti dai saluti del Sindaco Andrea Lutzu, del Prefetto Giuseppe Guetta, dell’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna e dall’intervento Il significato della Resistenza e i Partigiani a Oristano della presidentessa provinciale dell’ANPI Carla Cossu, Daniele Sanna, curatore per l’editore Franco Angelo del volume La Sardegna e la guerra di Liberazione, dopo l’introduzione di Marcello Marras, direttore dell’UNLA dialogherà, coordinati da Giuseppe Andrea Manias, con Claudio Vercelli e Walter Falgio. Sarà eccezionalmente presente il comandante partigiano Nino Garau.     Luigi Manias