Memory Wefts

Il progetto Memory Wefts, che vede il fattivo contributo della Regione sarda e della Fondazione di Sardegna per l’annualità 2019, è un progetto ideato e progettato in collaborazione con Lara Melis e Ismaele Marongiudell’ATI Tramas formata da Teatro Tragodia di Mogoro (capofila), l’Effimero Meraviglioso di Sinnai e Luigi Spano. Trame di Memoria ha il precipuo obiettivo di riscoprire la storia locale raccontando la tessitura tradizionale sarda ad un pubblico internazionale grazie a uno spettacolo teatrale evocativo, multidisciplinare, fatto di gesti, danze e di suoni, ispirato al racconto Il cervo in ascolto di Salvatore Cambosu, che narra in chiave allegorica la nascita delle varie tradizioni tessili della Sardegna. Il cuore del progetto è lo spettacolo Istós (in  greco telaio),  composto da vari prodotti culturali che consentono agli spettatori di entrare completamente nel mondo delle tessitrici sarde da diverse prospettive. Parti essenziali del progetto sono: lo spettacolo in sé e la musica inedita realizzata ad hoc per lo spettacolo e suonata dal vivo; le scenografie, costruite anche con tappeti e arazzi realizzati da una selezione dei migliori artigiani del settore, che diventeranno una mostra visitabile sul palco alla fine dello spettacolo; i costumi, ispirati alle varie tradizioni tessili dell’Isola; uno show realizzato con la penna grafica che verrà proiettato durante lo spettacolo per stupire il pubblico; il Mondo Nuovo (strumento di pre-cinema), che sarà visionabile prima e dopo lo spettacolo.  Il debutto dello spettacolo è in programma a Mogoro il 1 settembre 2019, in concomitanza con la Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna e  ad arricchire la giornata ci sarà anche la proiezione del docu-film “Isole gemelle – dalla Sardegna a Okinawa sul filo della tessitura” prodotto dall’associazione Carta Bianca e da Stefania Bandinu. Fiore all’occhiello del progetto è il videogioco narrativo, la cui pubblicazione sulle piattaforme Android e IOS è prevista per dicembre 2019,  che porterà l’utente in un viaggio alla scoperta della tessitura tradizionale sarda attraverso un percorso fatto di luoghi, personaggi e tradizioni identitarie della Sardegna.       Luigi Manias