All’ombra di un grande uomo. Gramsci e Violetta

Due eventi  la settimana prossima vedono impegnata la Biblioteca Gramsciana Onlus nel decennale della sua costituzione avvenuta il 24 aprile 2007. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì  8 marzo alle 10 presso l’Archivio di Stato di Oristano in piazza Ungheria 11, dove un interessante mostra realizzata dall’Istituto archivistico sulla carriera scolastica di Antonio Gramsci, documentata  nei registri delle scuole elementari  di Ghilarza e in quelli del Ginnasio – Liceo De Castro di Oristano, farà da sfondo al convegno All’ombra di un grande uomo: il ruolo delle donne nella vita di Antonio Gramsci. Nell’occasione sarà distribuito un opuscolo che descrive i documenti esposti. La relazione d’esordio è della neo direttrice  dell’Archivio di Stato di Oristano Michela Poddigue, Antonio Gramsci da studente a studioso: il percorso formativo nei documenti dell’Archivio di Stato di Oristano; seguirà quello di Luigi Manias con Antonio Gramsci. L’universo femminile degli affetti, chiuderà l’antropologa Marinella Marras con Storie di donne a Ghilarza nei primi decenni del Novecento. Il secondo appuntamento ad Alghero il 10 marzo ha per titolo, Gramsci e Violetta, è realizzato  in collaborazione con il Coro Polifonico Algherese e l’Istituto Comprensivo n. 2 di via Malta intitolato a Maria Carta. L’evento è duplice in realtà: alla mattina all’Istituto Maria Carta e alla sera nella sala conferenze de Lo Quarter, nel cuore del centro storico di Alghero in largo San Francesco. In un ormai collaudato format già testato per Luigi Oggiano e Antonio Simon Mossa, un adeguato mix  tra filmati, foto, letture e musiche e voce narrante, sarà sviluppato l’articolata  categoria gramsciana  del melodramma in Gramsci.   Luigi Manias