Dialoghi estetici sulla natura e sulla sua bellezza

La Biblioteca Gramsciana Onlus e la Nur propongono un singolare quanto amichevole contest tra quattro artisti e un bibliotecario sull’incanto della natura tra opere d’arte, trame, tessuti e percorsi letterari. Questo denso programma sarà messo in scena a Collinas, presso La Bicocca di via Vittorio Emanuele III, 31, abitazione e atelier di Antonella Guidi, che insieme a Massimo Spiga, Daniela Frongia, Andrea Serra, sabato 14 alle 17.00 e domenica 22 novembre alle 20.00, dialogherà con Giuseppe Andrea Manias. https://www.facebook.com/events/987588744611808. L’evento, come è consuetudine della Biblioteca Gramsciana Onlus, è una miscela multidisciplinare che oscilla tra mostra, percorso bibliografico e sperimentazione gastronomica. L’assunto è che la natura offre ad un artista un orizzonte amplissimo di risorse. I punti cardinale dell’evento di Collinas saranno: bellezza, ispirazione, strumenti, materiali. In questo meeting, la meraviglia della natura troverà concretizzazione nei suoi materiali, attraverso la sapienza artigiana di quattro artisti e alla elaborazione di un accessibile percorso letterario proposto da un bibliotecario. Telai realizzati con canne e lino, pietre incise, xilografie, libri d’artista di lane filate a mano, terre naturali e altri oggetti “preziosi”, sono le espressioni che raccontano la natura interpretata da Antonella Guidi, Massimo Spiga, Daniela Frongia, Andrea Serra, mentre Giuseppe Andrea Manias proporrà una selezione di libri sull’arte e la bellezza. Ma la natura è anche ottimo pretesto per l’elaborazione attenta e rigorosa di alcune sue eccellenze, alcune dimenticate, altre che attendono ancora un pieno e unanime riconoscimento: l’olio di Lentisco, lo zafferano e, per gli amici che vorranno prenotarla, anche pasta fatta in casa. Luigi Manias