33×366 con Ilaria Marongiu

Ilaria Marongiu, Biblioteca Gramsciana Onlus e Boghes organizzano per domenica 8 gennaio il ventunesimo appuntamento di 33 x 366, la rassegna di arte e cultura ideata dalla Biblioteca Gramsciana Onlus. Ritrovo, per un pubblico che sta sempre diventando sempre più numeroso e partecipe, nello studio di Ilaria Marongiu a Villa Sant’Antonio in via Brigata Sassari 6 (fronte Monte Granatico). Il
programma si attiene alla consueta scansione: apertura al pubblico dello studio dell’artista dove il pubblico potrà ammirare sia un ampia scelta delle sue opere sia la performance estemporanea su un tema gramsciano su cui Ilaria si cimenterà. Ad Arianna Pau, alle 18.30, è affidata la relazione dal titolo Riflessioni su Gramsci e la linguistica. Ilaria Marongiu dopo una breve frequentazione dell’Istituto d’Arte di Oristano abbandona e sceglie di frequentare il liceo scientifico. Successivamente intraprende l’avventura bolognese al DAMS dove opta per corso di Teatro. L’entusiasmo si affievolisce totalmente al terzo anno cosciente ormai di voler praticare la via creativa come esperienza totalizzante. Dopo una pausa di due anni segnata dal rientro nell’isola “per restare”, decide di partire alla volta di Milano dove frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera laureandosi in pittura e successivamente specializzandosi in Didattica dell’Arte. Attualmente insegna Disegno e Storia dell’Arte presso i Licei . Al percorso artistico degli anni accademici milanesi ne consegue un arricchimento nelle forme del linguaggio artistico che va delineandosi grazie ai contesti laboratoriali, gli approfondimenti documentaristici, espositivi e seminariali da lei stessa ideati. Le tematiche in continuo sviluppo partono dall’analisi fenomenologica degli archetipi formali come principi di nascita della coscienza. Arianna Pau si laurea in lettere con tesi in filologia romanza “il romanzo di Hunbaut e la decostruzione della figura de Galvano” nel 2012. Ha ora in corso la laurea magistrale in Filologie e letterature classiche e moderne, con un piano di studi prevalentemente a carattere linguistico. https://www.facebook.com/events/651569215016137/ Luigi Manias