33×366 con Bonacattu Deligia

Bonacattu Deligia, Biblioteca Gramsciana Onlus organizzano per sabato 11 di Febbraio un’altra tappa della rassegna d’arte cultura 33 x 36, giunta al suo  ventitreesimo  appuntamento. L’evento si svolgerà presso lo studio di Bonacattu Deligia a Paulilatino in via Europa 24, dove l’artista aprirà il suo studio dalle 16 alle 21, esibendo una esposizione di sue opere e realizzando un opera estemporanea ispirata a temi gramsciani. Alle 18.30 relazione di Anna Rita Punzo dal titolo A cena con Gramsci. Bonacattu Deligia è nata a Paulilatino dove risiede. Ha conseguito il diploma presso l’Istituto Statale d’Arte “Carlo Contini”di Oristano e attualmente lavora al Nuraghe Losa di Abbasanta come guida turistica della cooperativa Paleotur. Anna Rita Punzo nasce a Nuoro nel 1980. Sarda, ma di origine partenopea, studia Beni storici, artistici e archeologici presso le Università degli Studi di Napoli, Sassari e Genova. Tornata in Sardegna prosegue la propria formazione presso il Dipartimento di Architettura di Alghero, dove segue il Corso di Alta Formazione finalizzato alla valorizzazione architettonica, turistica e ambientale della Regione. Di recente ha iniziato un nuovo percorso di studi presso l’Università Roma Tre. Dal 2012 integra il gruppo di ricerca internazionale su “Il paesaggio e il sacro. L’evoluzione dello spazio di culto in Grecia” nato dalla collaborazione tra l’Università degli Studi di Genova e di Losanna. Le sue ricerche vertono in particolar modo su indagini connesse all’antropologia dell’immagine in chiave storico-artistica. Attualmente collabora con musei e centri culturali, cura l’organizzazione di mostre, eventi e convegni e si occupa di social media communication. https://www.facebook.com/events/1732606853721432     Luigi Manias